Questo sito (compresi gli strumenti di terze parti utilizzati in esso) si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie.

Shores Of Hope - Recensione su Heavy Paradise

Stealth's music is based on classic hard 'n' heavy sound with big in-your-face riffs, powerful vocal lines and a solid rhythm section! The opener tune of "Guns! Guns! Guns!" is simply awesome ass-kickin' hard rock n' roll that reminds me a bit of early Shotgun Messiah!!

Shores Of Hope - Recensione su Subterraneo Heavy

¿Canta el jodido Paul Di’Anno? Es lo que posiblemente te preguntes las primera vez que escuches a estos heavymetaleros de esa Italia de bandas rimbombantes y barroquísimas. No canta el ex-IRON MAIDEN, claro (aunque seguramente apreciaría establecerse en tierras de vino y sol mediterráneo), pero STEALTH son el ejemplo más claro de que la frescura del heavy metal más duro, tradicional y directo también cala en el país de la bota. Y calza botas de cuero.

Shores Of Hope - Recensione su Given To Rock

Gli Stealth, una hard n' heavy band nata in quel di Ferrara, nascono nel 2007 da un'idea di Luca Occhi e Marcello Danieli. Nel 2011 la line‐up della band viene completata da Andrea Rambelli, Matia Catozzi ed Enrico Ghirelli, tutti provenienti da altre esperienze e progetti musicali. Dopo un'intensa attivitá (60 live tra serate, festival e contest con recensioni ed interviste da parte della stampa e delle TV / radio locali), la band si mette al lavoro per questo Shores of Hope, uscito nel 2013, ma appena uscito in supporto fisico (in CD, insomma).

Shores Of Hope - Recensione su allaroundmetal.com

Recensione di Shores Of Hope a cura di Corrado Franceschini su allaroundmetal.com

Chi sa se la nebbia e l’umidità sono tra I fattori corresponsabili della rigogliosa crescita del metallo ferrarese? La domanda, ovviamente scherzosa, nasce dal fatto che l’anno 2013 ha portato alla ribalta un sacco di gruppi provenienti dalla città degli Este con i loro validi lavori. In verità gli Stealth vengono da Ferrara e Rovigo e sono stati l’ultimo combo del 2013, tra quelli che conosco, a mettere on line per l’ascolto il CD a 10 tracce “Shores Of Hope” (https://soundcloud.com/stealthband/sets/shores-of-hope-2013) per poi farlo uscire su supporto fisico il 7/01/2014.

Un Fiume di Musica - Recensione Demo

Pubblichiamo con grande piacere la recensione a cura di Vittorio Formignani sulla rivista "Un Fiume di Musica".

Salve a tutti, lettori di Un Fiume di Musica, in questo numero di Marzo 2013 vi proponiamo la recensione della demo, non ancora album, “Echoes from a dark lake bridge” degli Stealth!