Questo sito (compresi gli strumenti di terze parti utilizzati in esso) si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie.

Uhlans, 1915

UHLANS, 1915

Soldiers knee-deep in mud, death reliever of sorrow
there are snipers and mines, it's today or tomorrow
infantry take cover, artillery strikes for days
barrage goes on, while shellshock rapes their shattered brains
poison gas burning lungs, "use the chemicals" they say
death has the smell of mustard, when the cannons fade    

Lost is my honour
lost is my life
this useless charge
we perish side by side
Valiant fellows
valiant they ride
in a moment they're slain
no glory or fight


A charge into flames of pain, the barbed wire
human ivy on it, killed by the hail of rapid fire
horses chewed by the teeth of machine guns
innocent blood feeds the mud of no man's land
and we, proud lancers, knights of a war too old
we are gone forever, our fate is to exist no more

Lost is my honour
lost is my life
this useless charge
we perish side by side
Valiant fellows
valiant they ride
in a moment they're slain…


Squadron, Marsch!
Uhlans, Ready, Charge!!!
The Cavalry of Ghosts still rides…

 

 

STEALTH - ULANI, 1915

Soldati col fango alle ginocchia, morte mitigatrice di dolore
ci sono cecchini e mine, è oggi o domani
Fanteria di copertura, colpi di artiglieria per giorni
lo sbarramento continua, mentre la psicosi stupra i loro cervelli in frantumi
I gas velenosi bruciano i polmoni, "usate le armi chimiche" dicono
la morte ha l’odore di senape, quando i cannoni svaniscono

Perso è il mio onore
persa è la mia vita
quest’inutile carica
moriamo fianco a fianco

Valorosi compagni
cavalcano coraggiosi
nel momento in cui muoiono
non c’è gloria o battaglia

Una carica tra le fiamme del dolore, il filo spinato
edera umana su di esso, uccisa dalla raffica del fuoco rapido
Cavalli masticati dai denti delle mitragliatrici
sangue innocente nutre il fango della terra di nessuno
E noi, orgogliosi lancieri, cavalieri di una guerra troppo vecchia
siamo finiti per sempre, il nostro destino è quello di non esistere più

Perso è il mio onore
persa è la mia vita
quest’inutile carica
moriamo fianco a fianco
Valorosi compagni
cavalcano coraggiosi
nel momento in cui muoiono …

Squadrone, Marsch!
Ulani, Pronti, Carica!!!
La cavalleria dei fantasmi ancora cavalca…